IdWeb - Notizie
 
    La Provincia di Trento sceglie IdMonitor
 

Accordo siglato tra la Provincia di Trento ed IdWeb per la fornitura del sistema software IdMonitor  Fusion (CATI + CAWI). A breve, verrà integrata anche la funzionalità CAPI.

La configurazione fusion permette di svolgere interviste via telefono, via web e miste.    

SOFTWARE CATI: (Computer Assisted Telephone Interview), è la modalità più diffusa per la somministrazione di un’intervista. Al rilevatore, collegato telefonicamente con i nominativi già campionati da contattare, compaiono direttamente a video le singole domande in una successione predefinita e regolata da filtri e controlli di coerenza.

SOFTWARE CAWI: (Computer Assisted Web Interview), è la nuova modalità resa possibile dall'avvento di Internet. Al campione viene inviata una e-mail di richiesta di partecipazione ad un questionario. Il campione si collega ad internet e compila autonomamente il questionario. Anche in questo caso, compaiono a video i singoli quesiti in una successione predefinita e regolata da filtri e coerenze.

SOFTWARE CAPI: (Computer Assisted Personal Interview), è la modalità di rilevazione più diretta (face to face): in questa modalità il rilevatore somministra l'intervista direttamente al campione tramite l’utilizzo di un computer portatile o di un palmare. Durante l'intervista, al rilevatore compaiono direttamente a video i singoli quesiti in una successione predefinita e regolata da filtri e coerenze. I dati raccolti confluiranno poi in un unico data base ed elaborati dal software.


L'uso combinato delle modalità di rilevazione risponde ad una oggettiva esigenza di somministrazione dell'intervista in un contesto non omogeneo: basti pensare alla combinazione CATI/CAPI che permette di intervistare parte del campione incaricando rilevatori specializzati che eseguono l'intervista 'face to face' via Personal Computer o Palmare (per specifiche esigenze qualitativo-statistiche) e la rimanente parte intervistando il campione telefonicamente.